language: Deutsch   Français   italiano   Español   Português   日本語   russian   arabic   norwegian   swedish   danish   Nederlands   finland   ireland   English  

“Bijou e l’albero degli orologi”, Ameglia si trasforma in un borgo fiabesco - Sarzana - Val di Magra Val di Magra val di magra

“Bijou e l’albero degli orologi”, Ameglia si trasforma in un borgo fiabesco

Val di Magra - Domani 8 Agosto alle 21 ad Ameglia Castello replica dell’avvenente spettacolo “Bijou e l’albero degli orologi”, a cura della Compagnia Teatri del Vento, di e con Mariella Melani e Viola Travaglioli in collaborazione con Giovanni Delfino (regia e drammaturgia) e Carlo Zeno(drammaturgia, elaborazione testi e collaborazione artistica). orologi Costumi di Helena Kågemark, immagini di Eloise Balia e foto di Stefano Lanzardo. orologi falsi Lo spettacolo è una fiaba raccontata con le parole degli attori, dove il mondo della musica e quello dell'azione coesistono e si intrecciano in un continuum che lascia spazio al cambiamento. vendita orologi È uno spettacolo più volte realizzato dalla compagnia teatrale, ogni volta con elementi differenti e singolari. vendita orologi Il tutto trae ispirazione dalla letteratura europea propria di due grandi scrittori linguisti, quali Gianni Rodari e Wladimir Propp. orologio di replica Protagonista della storia è Bijou, una bambina che, affacciata alla finestra della sua casa, è attratta da un’ aquilone che vola nel cielo e decide di seguirlo. orologio di replica Inizia per lei un viaggio attraverso un mondo fantastico che la porterà ad incontrare diversi strani personaggi, i quali saranno anche il mezzo attraverso il quale la bambina subirà delle trasformazioni; le stesse trasformazioni che alla fine della storia Bijou presenterà alla madre quale dono per leggere, osservare e vivere la realtà in una maniera differente, con quell’epilogo poetico che un ragazzino senza schemi mentali preformati riesce ad offrire. L’evento, inserito nell’ambito del XX Festival Provinciale “I Luoghi della Musica”, è realizzato dall’Associazione Amici della Musica-Accademia Musicale “A.Bianchi” con il contributo della Regione Liguria, Coop Liguria e Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana, in collaborazione con la Provincia della Spezia e il Comune di Ameglia. Lo spettacolo trova spazio all’interno di una manifestazione organizzata dal Comune di Ameglia stesso, dal titolo “RespirArte 2014” (www.respirarteameglia.com), progetto nato dalla voglia di sensibilizzare persone e istituzioni rispetto alle politiche giovanili e rispetto agli spazi che necessitano entro i quali esprimere la propria arte e creatività. L’ingresso è libero. Per informazioni www.provincia.sp.it, www.laspeziaeventi.it, www.accademiabianchi.it, oppure telefonare al numero 328.8227643. Giovedì 7 agosto 2014 alle 08:57:59 REDAZIONE redazione@ © RIPRODUZIONE RISERVATA Home Sarzana Cronaca Attualità Politica Economia Cultura Sport Rubriche Blog